Lista delle pubblicazioni

 

Monografie / Monographs

Maschere e marionette. Il cinema ceco e dintorni (Udine: Campanotto, 2002)

Ombre silenziose. Teoria dell’attore cinematografico negli anni Venti (Udine: Campanotto, 2002)

Attore/Divo (Milano: Il Castoro, 2003)

[con Paolo Noto], Il neorealismo cinematografico (Bologna: Archetipo, 2010)

 

Curatele / Editor

[con L. Quaresima], Scrittura e immagine/Writing and Image. Atti del IV Convegno Internazionale di Studi sul Cinema, Università di Udine (Udine: Forum, 1998)

[con L. Quaresima], "Multiple-language Versions III / Versions multiples III", Cinéma & Cie., n. 7 (Milano: Il Castoro Editrice, 2005)

[con A. Faccioli], "Sergio Tofano. Il cinema a merenda", Bianco e nero, n. 552 (2/2005)

“Teoría del actor en el cine de Weimar”, Archivos de la Filmoteca, n. 53 (giugno 2006)

 La forma della memoria. Memorialistica, estetica, cinema nell’opera di Sergej Ejzenštejn (Udine: Forum, 2009)

[con Cristiano Diddi], La caccia alle farfalle. Crisi e rinascita delle cinematografie dei paesi slavi (1989-2009), Collana di "Europa Orientalis", n. 10 (2010)

David Bruni, Antioco Floris, Francesco Pitassio (a cura di), A scuola di cinema. La formazione nelle professioni dell'audiovisivo (Udine: Forum, 2012)

"The Geopolitics of Cinema and the Study of Film", Cinéma & Cie., n. 20 (Spring 2013) (con T. Bergfelder e V. Hediger)

Saggi in rivista o volume / Contributions in journals and volumes

 

“Il geniale falsario: Machatý”, Immagine, n.s. n. 31 (Roma: Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del Cinema, 1995)

“Československé filmy na Mezinárodní přehlídce filmového umění v Benátkách 1932 - 1941”, Iluminace, a. VII, n. 3 (Praha: Národní Filmový Archiv, 1995)

“Le cinéma tchèque muet”, in Le Cinéma tchèque et slovaque, a cura di E. Hepnerová-Zaoralová e J.-L. Passek (Paris: Centre Georges Pompidou, 1996)

"Heimat? Amerika!”, Cinegrafie, n. 10 (Ancona: Transeuropa, 1997)

"Linee di fuga”, in Jan Švankmajer, a cura di B. Fornara, F. Pitassio e A. Signorelli (Bergamo: Bergamo Film Meeting, 1997)

"Il Panoptikon del Signor Kisch”, Europa Orientalis, a. XVII, n. 1 (1998)

"Haneke, probabilmente. Ovvero: piccola pedagogia austriaca”, Cineforum, n. 380 (dicembre 1998)

"Per chi suona la campana? Note su ‘Addio giovinezza’ (1927)”, Fotogenia, n. 4/5 - 1997/98 A nuova luce/Cinema muto italiano, a cura di M. Canosa e A. Costa (Bologna: CLUEB, 1999)

"Il cinema nomade: appunti su Silvio Soldini”, Annali di Italianistica, vol. 17, New Landscapes in Contemporary Italian Cinema, a cura di G. Marrone (Chapel Hill, NC: University of North Carolina, 1999)

"Sorry, wrong director. Il Filmexil e ilnoir”, in Robert Siodmak, il re del noir, a cura di E. Martini (Bergamo: Bergamo Film Meeting, 2000)

"Il cinema ceco e slovacco”, in Storia del cinema mondiale. . III/**, L’Europa. Le cinematografie nazionali, a cura di G. P. Brunetta (Torino: Einaudi, 2000)

"Sergej Ejzenštejn: l’attore mancante”, Bianco & Nero, n. 1-2 (2001); tr. fr.: “Sergueï Eisenstein: l’acteur manquant”, CinémaS, nn. 2-3, Eisenstein dans le texte, a cura di Fr. Albera (printemps 2001)

"Giochi fotogenici”, Immagine, n.s., n. 50 (2001)

"La maschera e la natura. Delluc & Cie.”, in L’uomo visibile/The Visible Man. Atti dell’VIII Convegno Internazionale di Studi sul Cinema, Università di Udine, a cura di L. Vichi (Udine: Forum, 2002)

“Alice nel paese senza meraviglie. Un’ipotesi sul rapporto cinema/letteratura nei paesi di lingua ceca”, in Cinque letterature oggi. Russa, polacca, serba, ceca, ungherese. Atti del Convegno Internazionale, Udine, novembre-dicembre 2001, a cura di A. Cosentino (Udine: Forum, 2002)

"V + W. Il sorriso in maschera”, Cinegrafie, n. 15 (2002)

"Troppo presto, troppo tardi. Generi e attorialità”, Comunicazioni sociali, XXIV, n. 2, Territori di confine. Contributi per una cartografia dei generi cinematografici, a cura di R. Eugeni, L. Farinotti (2002)

“Jan Němec. Metafora al nero”, in Jan Němec, a cura di P. Vecchi (Torino: Lindau, 2004)

"L’antiquario alla fiera”, in Da Caligari a Goodye Lenin!, a cura di Matteo Galli (Firenze: Le Lettere, 2004)

"Une histoire italienne. Addio giovinezza!” (con Elena Mosconi), Archives, numero monografico 96 (settembre 2004)

“Der Hampelmann und der Schriftsetzer. ‘Ze soboty na nedeli’ und der Modernismus”, in Gustav Machaty. Ein Filmregisseur zwischen Prag und Hollywood, a cura di Christian Cargnelli (Wien: Synema, 2005)

"Paradiso perduto. La disavventura italiana di Gustav Machaty", Bianco e nero, n. 553 (3/2005)

"Senza Federico. Giulietta Masina nel cinema italiano degli anni Cinquanta”, in Gli attori di Fellini. Giulietta 50 anni dopo La strada, a cura di G. Ricci (Rimini: Fondazione Federico Fellini, 2005), pp. 141-146

"Il cinematografo finale di Bohušek”, in A. Cosentino (a cura di), Intorno a Bohumil Hrabal (Udine: Forum, 2006)

"L’orribile verità. Cary Grant visto dall’Italia”, in G. Alonge, G. Carluccio (a cura di), Cary Grant. L’attore, il mito (Venezia: Marsilio, 2006), pp. 215-222

"Mauvais rêves. George A. Romero, les morts-vivants et le cauchemar américain”, in L. Guido (a cura di), Les Peurs de Hollywood. Phobies sociales dans le cinéma fantastique américain (Lausanne: Antipodes, 2006)

"Wachsfiguren? Zur Beziehung von Figur, Akteur und bildlicher Darstellung in Das Wachsfigurenkabinett von Paul Leni (D 1924)”, Montage/AV, “Figur und Perspektive (1)” (15/2/2006 [2007])

“Divi in uniforme. Melodramma e divismo nel cinema italiano degli anni trenta”, in Imitazioni della vita. Il melodramma cinematografico, a cura di Sara Pesce (Genova-Recco: Le Mani, 2007)

“Unentschuldigte Absenz. Max Neufeld und die ‘telefoni bianchi’”, in Armin Loacker (a cura di), Kunst der Routine. Der Schauspieler und Regisseur Max Neufeld, Filmarchiv Austria, Wien 2008

“Due soldi di speranza. Considerazioni intorno al dibattito sull’attore non professionista nel Neorealismo”, L’asino di B. Quaderni di ricerca sul teatro e altro, 12, Mariapaola Pierini (a cura di), Teorie, storia e arte dell’attore cinematografico e televisivo, gennaio 2007 [2008]

“Making the Nation Come Real: Neorealism/Nation. A Suitable Case for Treatment”, Annali On Line di Ferrara - Lettere, http://eprints.unife.it/annali/lettere/2007vol2/pitassio.pdf, Vol. 2, 2007 [2008]

300. Dopo la correttezza politica? Ovvero, La quantità influenza la qualità”, in Andrea Bellavita, Leonardo Gandini (a cura di), Ventuno per undici. Fare cinema dopo l’11 settembre, Le Mani, Genova-Recco 2008

“Tragische Zeremonien. Der italienische Horrorfilm: Genre und Darstellungsweise”, in Thomas Koebner, Irmbert Schenk (a cura di), Das goldene Zeitalter des italienischen Films. Die 1960er Jahren, München, text + kritik 2008, pp. 402-411. ISBN: 978-3-88377-923-2

"L’amorosa menzogna. Su Die große Liebe”, in Giulia Carluccio (a cura di), Otto Preminger. Generi, stile, storie (Torino: Kaplan, 2009)

"Marketa Lazarová – vize a figura", in Petr Gajdošík (a cura di), Marketa Lazarová. Studie a dokumenty (Praha: Casablanca, 2009)

(con Paolo Noto) "«L'Emilia non è un'isola rossa. E non vuole esserlo». L'immagine documentaria dell'Emilia-Romagna", in Chiara Nicoletti (a cura di), La vita in rosso. Il Centro audiovisivi della Federazione del PCI di Bologna (Roma: Carocci, 2009)

"Da una primavera all'altra e quel che ne consegue", E-samizdat. Rivista di culture dei paesi slavi, http://www.esamizdat.it/rivista/2009/2-3/index.htm#tem1, VII, 2-3 (2009)

"La norma senza eccezioni. La cinematografia ceca dopo la Normalizzazione", La caccia alle farfalle. Crisi e rinascita delle cinematografie dei paesi slavi (1989-2009), a cura di Cristiano Diddi e Francesco Pitassio, Collana di "Europa Orientalis", n. 10 (2010)

 

"La formazione dell'attore e la discussione teorica", Bianco e nero, LXXI, 566 (gennaio-aprile 2010), L'Università del cinema. I primi anni del CSC (1935-1945), a cura di Alfredo Baldi e Silvio Celli

(con Mariagrazia Fanchi) "Genealogie e famiglie allargate. I generi cinematografici nel cinema italiano degli anni Trenta", in Alessandro Faccioli (a cura di), Schermi di regime. Cinema italiano degli anni trenta: la produzione e i generi, Marsilio, Venezia 2010

"Natali di stelle. Di qualche questione genetica e divistica", Agalma. Rivista di studi culturali e di estetica, 22 (ottobre 2011)

" 'Was mache ich hier?' Max Neufeld, Alida Valli und die italienische Filmkomödie der 1930er Jahre", in Francesco Bono, Johannes Roschlau (a cura di), Tenöre, Touristen, Gastarbeiter. Deutsch-italienische Filmbeziehungen, text-kritik, München 2011, pp. 69-79. ISBN: 9783869161396.

"Natali di stelle. Di qualche questione genetica e divistica", Agalma. Rivista di studi culturali e di estetica, n. 22 (octobre 2011), pp. 48-59. 

"Popular Tradition, American Madness and Some Opera. Music and Songs in Italian Neo-Realist Cinema", Cinéma & Cie., XI, n. 16-17 (2012), pp. 141-146.

"Italian Neorealism Goes East. Authorship, Realism, Socialism", Iluminace, XXVI, n. 3 (2014), pp. 7-18.

"Shell Shock Cinema: A discussion with Anton Kaes on the First World War, cinema, and the culture of trauma", NECSUS, n. 6 (2014). http://www.necsus-ejms.org/shell-shock-cinema-discussion-anton-kaes-firs...

"Distant Voices, Still Cinema? Around the Movies", Cinéma & Cie., XIV, n. 22-23 (2015), pp. 161-175.

“Intorno al neorealismo. I manifesti e il paratesto cinematografico”, L’Avventura, I, n. 1 (2015), pp. 121-140.

“For the Peace, for a New Man, for a Better World! Italian Leftist Culture and Czechoslovak Cinema, 1945-1968, in Anikò Imre (a cura di), A Companion to Eastern European Cinema (Hoboken-NJ: Wiley-Blackwell, 2012), pp. 265-288.

"Famous Actors, Famous Actresses: Notes on Acting Styles in Italian Silent Films", in Giorgio Bertellini (a cura di), Italian Silent Cinema: A Reader (Herts: John Libbey, 2013), pp. 255-262. 

"Vesna Run Faster! East European Actresses and Contemporary Italian Cinema", in Leen Engeleen, Kris Van Heuckelom (a cura di), European Cinema After the Wall. Screening East-West Mobility (Lanham-Boulder-New York-Toronto-Plymouth: Rowman & Littlefield, 2014), pp. 37-54 (con M. Locatelli) 

"Building the Institution. Luigi Chiarini and Italian Film Culture in the 1930s", in Malte Hagener (a cura di), The Emergence of Film Culture. Knowledge Production, Institution Building, and the Fate of the Avant-garde in Europe, 1919-1945 (Oxford-New York: Bergahn, 2014), pp. 249-267 (con S. Venturini)

"Technophobia and Italian Film Theory in the Interwar Period", in Annie van den Oever (a cura di), Techné/Technology (Amsterdam: Amsterdam University Press, 2014), pp. 185-195.

"Body Politics: National Identity, Performance and Modernity in Maciste Alpino (1916)", in Clémentine Tholas-Disset, Karen A. Ritzenhoff (a cura di), Humor, Entertainment, and Popular Culture During World War One (Basingstoke: Palgrave Macmillan, 2015), pp. 47-58 (con G. Alonge)

"L'attore", in Paolo Bertetto (a cura di), Storia del cinema italiano. Uno sguardo di insieme (Venezia: Marsilio-Edizioni di Bianco & Nero, 2011), pp. 192-207.

“Walzerkrieg. Nazionalità e sovranazionalità nel cinema della Mitteleuropa”, in Umanità mitteleuropea. Letteratura-Arti-MusicaCinema (Gorizia: Istituto Incontri Culturali Mitteleuropei, 2012), pp. 333-345.

"Rinascita cinematografica, genealogie politiche e risorgimenti. Il caso di 1860 (Alessandro Blasetti, 1933)”, in Fulvio Salimbeni (a cura di), 150 anni dall'Unità d'Italia. Rileggere il Risorgimento tra storia e cultura (Udine: Forum, 2012), pp. 135-151.

“Quale formazione per quale cinema? Alcune considerazioni di metodo”, in David Bruni, Antioco Floris, Francesco Pitassio (a cura di), A scuola di cinema. La formazione nelle professioni dell'audiovisivo (Udine: Forum, 2012), pp. 13-21.

"Lettere e figure: alcune considerazioni su formazione e audiovisivo in Italia", in Marco Maria Gazzano, Stefania Parigi, Vito Zagarrio (a cura di), Territori del cinema italiano. Produzione, diffusione, alfabetizzazione (Udine: Forum, 2013), pp. 211-215

"La felicità viene dall'alto. L'adattamento cinematografico di Kleist negli anni Trenta", in Elena Polledri, Luigi Reitani (a cura di), Il teatro di Kleist. Interpretazioni, allestimenti, traduzioni (Roma: Istituto Italiano di Studi Germanici, 2014), pp. 69-87.

"I cinegiornali Luce e la creazione del 'divo' Mussolini", in Leonardo Quaresima (a cura di), Storia del cinema italiano. 1924/1933 (Venezia: Marsilio-Edizioni di Bianco & Nero, 2014), pp. 446-454.

"L'attore italiano tra muto e sonoro", in Leonardo Quaresima (a cura di), Storia del cinema italiano. 1924/1933 (Venezia: MarsilioEdizioni di Bianco & Nero, 2014), pp. 123-131.

"Amore e menzogne. Michelangelo Antonioni e il documentario postbellico", in Francesco Di Chiara, Alberto Boschi (a cura di), Michelangelo Antonioni. Prospettive, culture, politiche, spazi (Milano: Il Castoro Editrice, 2015), pp. 89-108.

“Uomini e animali. Renato Castellani nonrealista", in Giulia Carluccio, Luca Malavasi, Federica Villa (a cura di), Il cinema di Renato Castellani (Roma: Carocci, 2015), pp. 21-30.

“Attore”, in G. Carluccio, L. Malavasi, F. Villa (a cura di), Il cinema. Percorsi storici e questioni teoriche (Roma: carocci, 2015), pp. 285-299.

“Uno stile internazionale? Il neorealismo degli altri”, in M. Guerra (a cura di), Invenzioni dal vero. Discorsi sul neorealismo (Parma: Diabasis, 2015), pp. 65-73. - “Carne e carnevali. Attorialità, stile e politica nel cinema di Elio Petri”, in G. Rigola (a cura di), Elio Petri, uomo di cinema (AcirealeRoma: Bonanno, 2015), pp. 87-98.

Tipo Informazione: