Manuale di storia della scuola italiana, Scholè 2019

Il discorso pubblico sull'educazione così come la storiografia politica prestano spesso una attenzione rapsodica e distratta alla dimensione storica delle vicende e dei problemi della scuola italiana, contrapponendo spesso un felice passato idealizzato a un presente ritenuto disastroso. Questo manuale intende offrire una trattazione storica delle vicende di diversi livelli di istruzione (preprimaria, primaria, secondaria classica e secondaria tecnica-professionale e universitaria) e di alcuni grandi snodi tematici (religione, economia, genere) affidata ad autorevoli specialisti accademici dei diversi ambiti. L'opera intende fornire uno strumento di studio e di consultazione a studenti e studiosi di storia della scuola, anche nell'ambito dei percorsi formazione iniziale e permanente degli insegnanti, nonché un contributo discorso pubblico sulla scuola culturalmente informato.

 

Fulvio De Giorgi professore di storia dell’educazione nell’Università di Modena e Reggio Emilia. Tra i suoi recenti lavori La Repubblica grigia. Cattolici, cittadinanza, educazione alla democrazia, La Scuola, 2016 e M. Montessori, Il peccato originale, a cura di F. De Giorgi, Scholè 2019

Angelo Gaudio, professore di storia della pedagogia nell’Università di Udine. Tra i suoi recenti lavori Manuale di Educazione Comparata. Insegnare in Europa e nel mondo (ed. con N. Barbieri e G. Zago), ELS La Scuola 2016 e Education of italian Elitès. Case–studies xix–xx centuries, a cura di A. Gaudio, Aracne, 2018

Fabio Pruneri professore di storia dell’educazione nell’Università di Sassari. professore di storia della pedagogia nell’Università di Sassari. Tra i suoi recenti lavori L'istruzione in Sardegna 1720-1848, Il Mulino 2011