Aquileia – Grandi Terme 2015. Gli antichi mosaici andavano salvati... ... e noi ci siamo riusciti

 

 Dal 6 al 31 luglio si è svolta la campagna 2015 dell’Università di Udine alle Grandi Terme di Aquileia. Ne sono stati protagonisti 21 fra studenti e dottorandi dell’Università di Udine (Alessandro, Andrea D.C., Andrea M., Angela, Cecilia, Dania, Delfina, Elisa, Erika M., Erika S., Federico, Francesca, Giulia, Marco, Noemi, Sally, Samantha, Stefi, Susanna, Valentina G., Valentina S.) e tre allievi o ex allievi della Sisba (Scuola di specializzazione in beni archeologici interateneo UniTs-UniUd-UniVe), Andrea I., Myriam ed Elena.  È stata una campagna particolare, dedicata alla tutela e alla conservazione più che allo scavo, ma spero che sia stata egualmente istruttiva per tutti, perché anche queste attività fanno parte del lavoro dell’archeologo. Personalmente sono molto soddisfatta. Mercoledì 5 agosto, grazie alla preziosa disponibilità di Elisa, Erika M., Noemi e Stefi, abbiamo completato le chiusure rimaste in sospeso lavorando fin oltre alle 20.

 Ringrazio di cuore tutti i partecipanti per aver scelto di venire ad Aquileia e per aver contribuito con il loro lavoro a garantire una corretta conservazione di mosaici e strutture, preparandoli per i futuri interventi di restauro. E, soprattutto, ringrazio tutti di aver sopportato il caldo torrido, la fatica, le carriole cariche di sabbia, ghiaia e blocchi di cemento, gli assalti del geotessuto polveroso e del polistirolo incontenibile, le eventuali e inevitabili difficoltà della convivenza, sul cantiere e in casa, e tutto questo sempre con un sorriso.

A ottobre, quando torneranno a Udine gli allievi della Sisba, organizzeremo una cena tutti insieme e saranno avviate  le attività di laboratorio sui materiali, sia a Udine che ad Aquileia.

A presto quindi!

 :-) Marina Rubinich

Tipo Informazione: